The Edge il Vantaggio: remise & forme, un completo bikefitting

(di Luca Marziano – tecnico biomeccanico presso The Edge Biomeccanica – Roma)

Un corretto Bike-Fitting si presuppone tenga conto di più fattori, rispetto alla valida analisi biomeccanica e successivo adattamento al proprio mezzo meccanico, la bicicletta. Tuttavia spesso viene trascurato un fattore importante, ossia un analisi morfologica accurata che evidenzi in particolare le difficoltà oggettive che la persona si trova ad affrontare in bicicletta; soprattutto anche il traguardo che dobbiamo raggiungere che, inevitabilmente passa nel 90% dei casi per una “rimessa in forma” completa, che valuti tutti i parametri a cui sottoponiamo il fisco. Nonché gli appoggi ischiatici, perineali, perianali, la posizione della colonna, del collo delle braccia e dei polsi. (Anche dismetrie, problemi posturali, articolari e muscolo/scheletrici con l’aiuto dell’ osteopata). Nello specifico dovremo infatti tenere conto della morfologia (se: ectomorfo-mesomorfo-endomorfo e suoi intermedi), dell’indice schelico (se brevilineo-normolineo-longilineo) della capacita cardiovascolare (battito massimo, valori intermedi delle soglie e settaggio strumento), del rapporto peso altezza (che determina quanto riusciremo a produrre in prestazione o meno), degli eventuali limiti cardiaci (entro i quali dovremo stare nello specifico personale in varie fasce di età ecc. ), del ritmo metabolico  a cui accediamo attraverso esame con impedenziometria B.I.A. e che ci consente di avere percentuale di grasso totale e addominale, muscolo, peso osseo, acqua e velocità metabolica, quindi forma atletica; parametrare quindi i miglioramenti fisiologici necessari. Non di meno, della capacità di cambio soglia energetica/saturazone e poi capacità spirometrica. Insomma un bel programmino detto così, ma come facciamo a farlo diventare il nostro vero adattamento e sopratutto come facciamo ad avere anche un programma adattativo/dimagrante che ci consenta di raggiungere facilmente e senza stress un grado di forma atletica medio-buona?

Attraverso la mia esperienza di istruttore di fitness nei periodo precedenti al mio ingresso del mondo della bici, ho acquisito l’esperienza necessaria per formulare per voi un programma adatto ad ogni esigenza, che tenendo conto dei fattori di cui sopra vi permetta di raggiungere un elevato valore di peso-forma e capacità quindi di avere dei vantaggi nella vita attiva e nello sport, con un livello di stress limitato e con un programma specifico e personale che vi  aiuti in ogni frangente. Non è infatti solo ispirato allo sport della bici il mio programma per voi, ma tramite questa e/o tramite la spin-bike o cyclettes della palestra vi porterò presto alle migliori prestazioni nel periodo. Il  segreto sta nel programmare specificamente per voi 2 o 3 sedute settimanali di bici o spin-bike inerenti alle necessità specifiche (dimagrimento, aumento di forza gambe, aumento resistenza ecc.), coadiuvarle con un attività nel fine settimana più ludica, allenante o addirittura defaticante, posizionare l’alimentazione ad un grado superiore nella vostra vita, con distanza tra i pasti specifica (ogni 3, 3.5, 4 ore ecc) [non è difficile da mantenere, niente dieta pesata!!], aiutare l’organismo con alimenti specifici attinenti alla morfologia ed al gruppo sanguigno della persona, stilati da me ed adattati a voi; inserire all’occorrenza qualche integratore per dieta e recupero: omega-3, drenanti, prodotti per il recupero ecc. ed applicare progressivamente un cambio alla vostra dispensa, limitando peraltro spinte glicemiche eccessive, grassi saturi ed agglutinazione.

Per info Luca Marziano  marzianoluca@gmail.com